Aprilia perde un personaggio illustre: scomparso Rocky Moles, patron della “Radiosa”.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 17-02-2017 ore 09:41  Aggiornato: 25-02-2017 ore 09:38

Rocky Moles

E’ venuto a mancare la notte scorsa, all’età di 91 anni, Rocky Moles, storico patron dell’atelier “Radiosa”, importante brand del territorio apriliano, ma soprattutto una realtà presente con le proprie collezioni di abiti da sposa in tutta Italia e in numerosi paesi esteri, come il Medio Oriente, Russia, Europa, America e Giappone. Aprilia perde un personaggio illustre, che per decenni ha portato il nome della città nella moda di tutto il mondo. Rocky Moles si è spento ieri sera attorno alla mezzanotte nella propria abitazione di Lavinio, ad Anzio, tra l’affetto dei suoi cari. Proprio per il suo forte legame con la città di Aprilia, i   funerali domani (sabato 18 febbraio) si terranno in città, alle 9.30, presso la chiesa arcipretale di San Michele Arcangelo e Santa Maria Goretti, in Piazza Roma. L’intero staff di Studio 93 rivolge sentite condoglianze alla famiglia.

Rocky Moles era nato il 25 aprile del 1925 a Tolve, in provincia di Potenza, un minuscolo paesino della Lucania. Da ragazzo si era trasferito a Roma dove studiava di sera; di giorno lavorava al comune di Aprilia (era il 1942). Dopo la guerra, negli anni ’50, Moles si trasferì a Milano dove fece il venditore ambulante di tessuti. Successivamente riuscì ad aprire un piccolo negozio di abbigliamento dove iniziò a vendere anche abiti da sposa.

Nel 1965 acquistava abiti da terzi per il suo negozio. Un giorno si lamentò con un fornitore per il prezzo eccessivo di un modello in rapporto alla qualità e alle attese del pubblico, e si sentì rispondere: “Perché non prova a farli lei?”. Raccolse l’invito – praticamente una sfida- creò il marchio Radiosa, allestì con la figlia Gabriella e la moglie Lidia la prima collezione e dopo un anno, Giugno 1966, cominciò la produzione.

La conoscenza del mercato, dei gusti del pubblico e la capacità di percepire in tempo i cambiamenti della moda consentirono un immediato successo.

Nel 1975 Rocky Moles si trasferì da Milano ad Aprilia dove costruì (grazie ai fondi della Cassa del Mezzogiorno) un nuovo stabilimento di 1800 metri quadri, avvalendosi di personale locale molto preparato e professionale (sarte e manodopera) con il quale il marchio Radiosa è divenuto negli anni un Brand riconosciuto a livello nazionale ed internazionale.

Decine i Testimonial per Radiosa nel tempo tra i quali Ronn Moss, il grande Ridge di Beautiful (assieme alla moglie Shari Shattuck), Manuela Arcuri, il premio Oscar Charlize Theron (modella Radiosa per ben due collezioni!). Col tempo, instaura collaborazioni con stilisti importanti come Egon Furstemberg, Renato Balestra e Pierre Cardin. Rocky Moles è rimasto a capo della Radiosa sino a tre anni fa, vestendo migliaia e migliaia di sposi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 8514  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login