Cambio al Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina: questo venerdì la cerimonia di avvicendamento.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 13-09-2017 ore 09:44  Aggiornato: 14-09-2017 ore 12:00

l’ingegner Clara Modesto

Da questo venerdì 15 settembre il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Latina, l’ingegner Maurizio Liberati, dopo tre anni di permanenza, lascerà la dirigenza della sede di Latina per andare a svolgere un importante incarico a Roma, presso la Camera dei Deputati. Il Comandante Liberati ha già assunto servizio a Roma lo scorso 1° settembre.

Al suo posto, arriva l’ingegner Clara Modesto di Roma, attualmente Dirigente presso la Direzione Regionale dei Vigili del Fuoco del Lazio. Domani mattina alle 11.00, presso la Sala Convegni del Comando di Latina, la cerimonia di avvicendamento.

DOTT. ING. CLARA MODESTO – NUOVO COMANDANTE PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI LATINA DAL 15.9.2017

Clara MODESTO è nata a Corigliano Calabro, in provincia di Cosenza, il 12 agosto del 1968 ed è residente a Roma. E’ sposata e ha due figli.

Laureata in Ingegneria Elettrotecnica presso l’Università “La Sapienza” di Roma è stata vicitrice di borse di studi presso il CNR e ha conseguito un dottorato di ricerca in Impianti Elettrici presso la facoltà di Ingegneria dell’Università “La Sapienza”.

Ha conseguito un Master di II livello presso l’Università Campus Biomedico di Roma “Homeland Security: Sistemi, metodi e strumenti per la security e il crisis management”.

Presta servizio presso il Ministero dell’Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile dal 1 settembre del 1998.

 

ESPERIENZE PROFESSIONALI

1998–2017   Ministero dell’Interno – Corpo  Nazionale Vigili del Fuoco

Nel corso della carriera ha ricoperto vari incarichi sia a livello centrale che periferico.

 

Vincitrice di concorso è assunta con il profilo di Direttore Vice-Dirigente  e, alla fine del corso di formazione, viene assegnata a Milano, comando provinciale.

Responsabile del servizio di soccorso come funzionario direttivo

Responsabile dell’Ufficio tecnico del Comando Provinciale VV.F. di Milano

  • Dal 20 gennaio 2000 trasferita presso il Comando Provinciale di Roma

Responsabile del servizio di soccorso come funzionario direttivo

Responsabile dell’Ufficio tecnico del Comando Provinciale VV.F. di Roma

  • Novembre 2003 nomina a Direttore del Centro Operativo Nazionale presso il Viminale
  • Agosto 2006 nomina come responsabile (dirigente/reggente) dell’Ufficio Comunicazione Esterna del Dipartimento dei VV.F.
  • Aprile 2010 trasferimento al Comando di Roma- Responsabile dell’ufficio Risorse Umane.
  • Settembre 2011 trasferimento Direzione Centrale per la Formazione – diretta collaborazione del Direttore Centrale.
  • Gennaio 2013 nomina a primo dirigente del Corpo Nazionale VV.F.
  • Dirigente responsabile dell’Ufficio Comunicazione Esterna del Dipartimento dei VV.F.
  • Settembre 2015 responsabile della Prevenzione e Sicurezza Tecnica della Direzione regionale Campania
  • Settembre 2016 responsabile della Prevenzione e Sicurezza Tecnica della Direzione regionale Lazio
  • Settembre 2017 Comandante provinciale di Latina

Nel corso della carriera ha preso parte attiva a numerose emergenze sia a livello nazionale che internazionale che hanno visto il coivolgimento del Corpo dei Vigili del Fuoco.

Solo per citare i più significativi il crollo della palazzina in via di Vigna Jacobini a Roma, l’esposione a Roma di via Ventotene. Come direttore del Centro Operativo per citare un esempio su tutti l’emergenza del 2004 nello Sri Lanka che ha visto i Vigili del Fuoco sia come soccorritori nell’immediatezza dell’evento sia come realizzatori di un progetto di ricostruzione e di formazione per i Vigili locali. Sono state realizzate due caserme e fornita formazione e assistenza logistica a decine di vigili.

E’ stata incaricata di seguire il progetto del trasporto del DC9 ITAVIA da Pratica di Mare a Bologna: un importante intervento tecnico, con soluzioni studiate di volta in volta per rendere stabile la struttura per il trasporto. Trasporto riuscito con successo il 26 giugno del 2006.

Partecipa alle calamità del Paese, nel terremoto dell’Aquila oltre ad ocuparsi della comunicazione istituzionale, partecipa alle delicate fasi di verifica dei fabbricati. Per brevi periodi è comandante del campo base di Barisciano. Partecipa attivamente, come comandante del campo base di San Felice su Panaro al terremoto dell’Emilia. Come dirigente della direzione VV.F. Lazio viene incaricata Responsabile della Logistica nel terremoto del Centro Italia.

Partecipa a numerosi gruppi di lavoro e ha fatto parte di varie commissioni di concorso sia per passaggi di qualifica interni all’Amministrazione sia per concorsi esterni come quelli con qualifica di vigile permanente e funzionari tecnici direttivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 769  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login