Esplosione per un fuga di gas in una villetta a Genzano: salvo un 30enne.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 19-05-2017 ore 11:59  Aggiornato: 27-05-2017 ore 11:57

Esplosione per un fuga di gas ieri pomeriggio in una villetta a Genzano, nella zona residenziale conosciuta come “Le Ville di Nemi”. Un giovane di 30 anni, l’unico che si trovava in casa, è riuscito a mettersi in salvo prima che le fiamme divorassero completamente il pian terreno dell’abitazione, distruggendo tutti gli arredi. Secondo quanto accertato dal Vigili del Fuoco e dalla Polizia Locale, che per ore hanno lavorato sul posto, l’esplosione ed il successivo incendio si sarebbero verificati per una perdita di gas in cucina. Alcune ore prima della deflagrazione, in mattinata, erano stati effettuati dei lavori per collegare i tubi del gas metano. L’abitazione – sottoposta a sequestro per accertamenti – è stata dichiarata inagibile. Indaga la Procura di Velletri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1072  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login