Ferisce a coltellate un connazionale: 31enne del Bangladesh in manette a Sonnino.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 12-09-2017 ore 13:14  Aggiornato: 20-09-2017 ore 12:52

Al culmine di una violenta lite ferisce a coltellate un connazionale che conviveva con lui in un appartamento di Sonnino. I Carabinieri della Stazione di Maenza, in collaborazione con i militari della locale stazione, questa mattina hanno tratto in arresto con l’accusa di lesioni gravissime un 31enne originario del Bangladesh. La vittima, soccorsa e condotta in ospedale, ha riportato  ferite in varie parti del corpo: è stata ricoverata con una prognosi di 30 giorni. In casa dell’arrestato i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato due coltelli da cucina lunghi 25 e 27 centimetri, uno dei quali aveva ancora tracce di sangue.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 438  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login