Pallavolo femminile B1 – Vince e convince la Giovolley Aprilia

Archivio Sport  

Pubblicato 20-03-2017 ore 09:59  Aggiornato: 28-03-2017 ore 09:56

Pallavolo femminile B1 – Vince e convince la Giovolley Aprilia, che torna al successo dopo la sconfitta interna con Santa Teresa. A Isernia si rivede la migliore Aprilia, un successo per 3-0 fondamentale non solo per mantenere la scia delle migliori del campionato, ma per il morale.

In uno dei momenti più delicati della stagione la squadra di Tonino Federici ha saputo trarre profitto del lavoro fatto e soprattutto ha approfittato di un’Europea 92 non in perfette condizioni, infatti le molisane erano prive dell’alzatrice titolare. La Giovolley è scesa in campo giocando subito con un gran ritmo, buon cambiopalla e ottima la fase break, il muro è stato decisivo nel marcare le migliori della squadra avversaria. Aprilia è stata sempre avanti, conducendo dall’inizio alla fine con un buon ritmo, capitan Corvese ancora una volta tra le migliori sia a muro (ben 5), sia in attacco (58%). Ma tutta la squadra ha girato con percentuali migliori, manca ancora quella continuità del gioco. Il commento del tecnico Tonino Federici. “Brave ancora le mie ragazze per come hanno interpretato il match, siamo stati fortunati nel trovare un’Isernia deficitaria, nonostante questo abbiamo giocato un grande match, attenzione e concentrazione, tre punti fondamentali per la classifica perchè conquistati fuori casa. Cercheremo ora di allenare il sei contro sei per trovare quei meccanismi che vanno migliorati e oliati”. Per Aprilia si tratta della settima vittoria nelle ultime dieci partite.

Europa 92 Isernia – Giovolley Aprilia 0-3 (18-25, 21-25, 20-25)

Isernia: Baruffi NE, Angone 2, Montillo 8, Mercieca 3, La Rocca 5, Santin 3, Miceli 0, Murri 5, Morone 10. All. Montemurro

Aprilia: Corvese 12, Kranner 4, Muzi NE, Gatto 3, Lorenzini (L, 52% ricezione), Liguori 13, Guidozzi 7, Gioia 8. All. Federici

Note: Isernia: bv 1, bs 6, muri 4, errori 18. Aprilia bv 2, bs 4, muri 9, errori 22.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 574  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login