“In viaggio con mia zia”, Carlo Verdone a Pasquetta insieme alla zia Bettina sul litorale romano

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 18-04-2017 ore 18:42  Aggiornato: 25-04-2017 ore 18:41

Pasquetta speciale per Carlo Verdone arrivato sul litorale romano per salutare sua zia Bettina, cittadina di Anzio. Per loro un incontro indimenticabile tra ricordi e risate.

“In viaggio con mia zia”.

È zia Bettina, l’ultima dei miei cari parenti. È nata ad Anzio. Moglie di zio Ermanno (fratello di mia madre) .

Ho ormai solo lei e me la tengo stretta.

È veramente bello viaggiare insieme ed ascoltare storie della mia famiglia che non conoscevo.

Credevo di saper ormai tutto quando oggi zia se ne esce con un racconto che ignoravo … poi un colpo di scena, un pettegolezzo, un episodio comico e un altro spiazzante.

Sto bene con le persone più grandi di me, mi trasportano in periodi a me poco conosciuti.

Per me, frequentare una ” zia” è un impagabile privilegio.

E così mi sento un nipote d’ altri tempi … di quelli che trovano il tempo per i loro parenti.

Un saluto a voi tutti.

Carlo Verdone”

Zia Bettina e Carlo Verdone

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 2725  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login