17 Maggio, giornata mondiale contro l’omotransfobia: depositato ordine del giorno per il Consiglio Comunale di Pomezia a sostegno del DdL Zan

Politica  

Pubblicato 17-05-2021 ore 10:04  Aggiornato: 18-05-2021 ore 11:22

Si celebra oggi la Giornata mondiale contro l’omotransfobia, riconosciuta dall’Unione Europea, con Risoluzione Parlamentare del 26 aprile 2007, una data legata al 17 maggio 1990 quando l’Organizzazione mondiale della Sanità ha depennato l’omosessualità dall’elenco delle malattie mentali. 

Abbiamo scelto proprio questa giornata per presentare un ordine del giorno dall’oggetto: SOSTEGNO ALL’APPROVAZIONE DELLA PROPOSTA DI LEGGE: “MISURE DI PREVENZIONE E CONTRASTO DELLA DISCRIMINAZIONE E DELLA VIOLENZA PER MOTIVI LEGATI AL SESSO, AL GENERE, ALL’ORIENTAMENTO SESSUALE E ALL’IDENTITÀ DI GENERE”

per dare maggior forza ad un’azione che riteniamo doverosa visto lo stallo, dovuto all’ostruzionismo di una certa parte politica, a cui è sottoposto il Ddl Zan, provvedimento che ha già visto l’approvazione alla Camera dei Deputati lo scorso 4 Novembre.

Non c’è più tempo e non si può più aspettare: è giunto il momento che anche il Consiglio Comunale si esprima con una posizione chiara.

Ne parleremo, inoltre, in diretta Facebook sulla pagina Movimento 5 stelle Pomezia martedì 18 maggio alle ore 21 con Marco Bella, portavoce alla Camera, e con Alessandra Maiorino, portavoce al Senato, che ha contribuito attivamente alla scrittura della legge.

Sarà l’occasione per approfondire il tema e smentire le più diffuse fake news sul Ddl Zan.

Saranno presenti anche il Sindaco di Pomezia, Adriano Zuccalà e Miriam Delvecchio, Assessore alle politiche sociali del Comune di Pomezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login