29enne muore durante un trasporto in ambulanza da Fondi a Terracina, aperta un’inchiesta.

Cronaca  

Pubblicato 11-11-2017 ore 13:45  Aggiornato: 13-11-2017 ore 10:51

Valeria L’Amante

La Regione Lazio avvia un’indagine interna alla Asl per il caso della 29enne di Fondi Valeria L’Amante deceduta lo scorso giovedì sera durante un trasporto in ambulanza, dall’ospedale “San Giovanni di Dio” di Fondi, dove era giunta in pronto soccorso, al “Fiorini” di Terracina. Un’indagine che – a seguito di un esposto presentato dai genitori – servirà a fare chiarezza sulle cause che hanno provocato il decesso. “La Direzione regionale salute ha già richiesto alla direzione della Asl pontina e all’Ares 118  una dettagliata relazione sui fatti – si legge in una nota della Regione Lazio – per capire se sono state seguite tutte le procedure del caso e adottate le misure più appropriate”. Intanto, anche la Procura di Latina ha aperto un’inchiesta; sul corpo della 29enne – che si suppone sia deceduta per un aneurisma – è stata disposto l’autopsia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 2558  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login