fbpx
HomeSpettacolo e Cultura30esima edizione della "Festa della Musica" di Lanuvio: un'edizione strepitosa.

30esima edizione della “Festa della Musica” di Lanuvio: un’edizione strepitosa.

Articolo Pubblicato il :

E’ stata a dir poco strepitosa la 30esima edizione della Festa della Musica di Lanuvio – organizzata dall’associazione Carpe Diem – che si è chiusa ieri sera tra le vie e le piazze del borgo della cittadina dei Castelli.  Oltre 100 artisti ieri hanno animato la domenica, l’esibizione de “Il Testamento di Faber” ha raccolto tanti applausi.

Quest’anno per la prima volta la Festa si è svolta nell’arco di due fine settimana, con un’anteprima travolgente affidata all’eclettico Metthew Lee. Si tratta comunque di un’edizione dei record sia per il programma fitto di eventi che per i partecipanti. In migliaia infatti hanno invaso il borgo di Lanuvio. La Festa della Musica ha ottenuto il patrocinio del Comune di Lanuvio, assessorato alla Cultura e della Regione Lazio.

“Si è conclusa in grande stile la 30easima Festa della Musica Di Lanuvio – scrive l’associazione Carpe Diem – in compagnia dei tanti artisti che hanno dato vita a questa intensa edizione. La Festa della Musica è stata organizzata dall’associazione culturale Carpe Diem, con il patrocinio ed il contributo della Regione Lazio e del Comune di Lanuvio.

Iniziata con il concerto di Matthew Lee, proseguita al ritmo jazz dei Supnick Swing Quartet e poi ancora arricchita dal monologo di Ascanio Celestini con Radio Clandestina e dalla travolgente pizzica salentina dei Kamafei, è approdata all’ultima serata con le canzoni di Fabrizio De Andrè interpretate magistralmente dal Testamento di Faber.

E naturalmente le immancabili Piazzette in musica con le tantissime band che hanno animato il centro storico del nostro Borgo”.

Grandissima soddisfazione per gli organizzatori, come dichiarato dalla presidente dell’Associazione Carpe Diem, Sandra Varesi: “Una trentesima edizione ricca di grandi eventi. Siamo enormemente soddisfatti della riuscita della nostra Festa della Muscia. La manifestazione organizzata di concerto con l’Amministrazione Comunale e con la collaborazione fattiva dell’Assessora Irene Quadrana, ha visto coinvolte anche molte associazioni presenti sul territorio. Voglio ringraziare tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato alla buona riuscita della manifestazione. Per tutti l’appuntamento è al prossimo anno, alla XXXIª Festa della Musica di Lanuvio”. Official Media Partner dell’evento: Radio Studio 93.

L’assessore agli eventi Irene Quadrana: “Quest’anno la Festa della Musica è andata ben oltre le due giornate di concerti nelle “Piazzette della Musica”, gli eventi si sono protratti per dieci giorni durante i quali si sono alternati spettacoli danzanti e teatrali e mostre d’arte. Tutto questo è stato possibile grazie all’impegno e all’organizzazione dell’Associazione Carpe Diem che, fin dalla prima edizione, ha portato avanti questa festa con entusiasmo e determinazione facendola diventare uno degli eventi più longevi di Lanuvio capace di attirare turisti e cultori della musica non solo dal Lazio ma anche dal resto d’Italia”.

“Mi associo ai ringraziamenti all’associazione Carpe Diem che da trent’anni porta avanti quello che è ormai diventato un appuntamento fisso per Lanuvio e non solo – ha aggiunto il Sindaco di Lanuvio Andrea Volpi – quest’anno, infatti, oltre al patrocinio del Comune di Lanuvio, la Festa della Musica ha ricevuto un contributo da parte della Regione Lazio, che ringrazio, che ne ha, di fatto, riconosciuto il valore”.

“Ringrazio inoltre – ha concluso Volpi – l’assessore Quadrana, tutta la giunta e l’amministrazione comunale, per il consueto impegno dimostrato nella realizzazione di questa kermesse. Un ringraziamento va anche alla Polizia Locale, alla Protezione Civile, alla Croce Rossa Italiana e alla Polizia di Stato che come sempre hanno garantito la sicurezza dei cittadini e la buona riuscita di tutti i singoli spettacoli”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE