37enne di Pomezia picchia una prostituta per una rapina, arrestato

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-11-2017 ore 09:50  Aggiornato: 13-11-2017 ore 09:48

E’ un 37enne residente a Pomezia l’uomo arrestato nelle scorse ore dai carabinieri di Roma Eur e ritenuto responsabile di una rapina aggravata ai danni di una prostituta di 28 anni. I fatti risalgono al mese di gennaio scorso e sono avvenuti in viale Marconi, nella Capitale. La donna era stata picchiata ripetutamente e poi minacciata con una pistola. Il 37enne in questo modo era riuscito a portarle via la borsa con un cellulare e dei contanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 633  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login