fbpx
HomeCronaca40enne di Aprilia, dopo 20 denunce per stalking inascoltate, finisce finalmente in...

40enne di Aprilia, dopo 20 denunce per stalking inascoltate, finisce finalmente in carcere. La denuncia della vittima.

Articolo Pubblicato il :

Un 40enne di Aprilia, dopo 20 denunce per stalking inascoltate, presentate nell’arco di due anni dalla vittima – una donna residente ai Castelli romani e madre di 4 figli – finisce finalmente in carcere.

L’ex compagna dell’arrestato ha denunciato le ingiustizie ed i soprusi subiti negli ultimi due anni al quotidiano “Il Corriere della Sera”, dopo che lo scorso martedì, finalmente, il 40enne di Aprilia – che era già stato rinviato a giudizio, ma era a piede libero – è finito in manette.

“Il Pubblico Ministero non ha fatto nulla, nessun provvedimento restrittivo – ha dichiarato la donna – nonostante le mie numerosi denunce e le prove raccolte nel tempo, come foto, audio e video”.

Martedì, dopo che il suo ex aveva fatto irruzione in casa per l’ennesima volta, mettendola a soqquadro, è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso per un forte attacco di panico. E lui l’aveva raggiunta anche in ospedale, continuando a minacciarla.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE