A Cisterna giochi e filastrocche per ricordare la più piccola delle sorelle Capasso

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 15-05-2019 ore 18:52  Aggiornato: 22-05-2019 ore 17:52

Si è tenuto ieri pomeriggio a Palazzo Caetani il secondo degli incontri organizzati dalla Latinaknitcrochet, in collaborazione con il Comune di Cisterna e l’Istituto Comprensivo Leone Caetani, dedicati alle sorelle Capasso.

Dopo la consegna delle 8 borse di studio svolta lo scorso venerdì, ieri è stato un momento tutto dedicato ai compagni di classe della piccola Martina.

Per oltre un’ora sono stati intrattenuti e “incantati” dall’animatore, clown, giocoliere, ludotecario, attore e cantastorie Massimiliano Maiucchi che da oltre 20 anni propone i suoi spettacoli nelle scuole, nei festival, nelle biblioteche e nelle piazze, giocando e raccontando, con le sue filastrocche il mondo delle emozioni, delle fantasie e del sapere, per parlare con i bambini tra le righe e le rime. Al termine è seguita una gustosa merenda.

L’incontro come pure il gioco donato alla scuola e le 8 borse di studio, che verranno riproposte anche nei prossimi due anni, sono frutto dei proventi della vendita ad offerta di 10mila rose bianche realizzate dai vari associati e appassionati di uncinetto.

“E’ stato un momento davvero giocoso e gioioso – ha commentato Anna Bruno, presidente dell’associazione Latinaknitcrochet – esattamente come avremmo voluto. Ricordo i visi di quei bambini bagnati dalle lacrime quel tragico 28 febbraio 2018. Per questo abbiamo pensato di riportare il sorriso, mantenendo tutta la piacevolezza del ricordo di Martina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto295 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login