A Pontinia ci celebra il “Diwali”, la festa indiana della luce e della rinascita.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 08-11-2018 ore 12:18  Aggiornato: 10-11-2018 ore 23:59

Sabato 10 novembre in Piazza Kennedy, a Pontinia, si svolge la seconda edizione dell’evento “Diwali – festa della luce e della  rinascita”, a cura del Map, il Museo dell’Agro Pontino, in collaborazione con l’associazione PerCorsi. Il Diwali è una delle più importanti feste indiane: simboleggia la vittoria del bene sul male ed è chiamata, appunto, “festa delle luci”. Si inizia alle 18.30, con il suggestivo lancio delle lanterne cinesi e  con il saluto delle istituzioni; ci sarà musica dal vivo, balli e musiche tradizionali e degustazioni di prodotti tipici indiani.

Ogni partecipante potrà accendere una candela in segno di speranza. Un buffet di prodotti tipici della cucina punjabi allieterà la festa e   sarà un momento di condivisione, integrazione e solidarietà: i  proventi, infatti, verranno utilizzati per l’acquisto di materiale  didattico per la scuola di Italiano per stranieri di Pontinia.

Durante la manifestazione avrà luogo l’esibizione del gruppo di danza indiana Bhangra Brothers e sarà possibile divertirsi e ballare con  loro, a ritmo della musica bhangra.

Un angolo sarà dedicato anche alla realizzazione del “mendhi”, tatuaggio temporaneo indiano, disegnato con henné naturale. In allegato la locandina dell’evento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 234  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login