fbpx
HomeAltre NotizieAd Aprilia inaugurato lo sportello ’L’arcobaleno dei diritti’. “Servirà come nuovo punto...
spot_img

Ad Aprilia inaugurato lo sportello ’L’arcobaleno dei diritti’. “Servirà come nuovo punto di riferimento per i giovani”

Articolo Pubblicato il :

“I giovani vanno ascoltati, c’è bisogno di dedicare loro del tempo. Per questo ed altri motivi ho deciso di tornare ad Aprilia, dopo 18 anni, e fare qualcosa per la mia comunità”, così Atma Lucia Casoni ieri pomeriggio ha introdotto il suo discorso di inaugurazione dello sportello ‘L’arcobaleno dei diritti’, la nuova iniziativa che lei stessa coordinerà e che già da un mese e mezzo è attiva ad Aprilia presso i locali di via Magnolia 8 (il venerdì dalle 16 alle 19). “Dalla città di Aprilia ho ricevuto segnali forti – spiega Atma Lucia – ho capito che il luogo giusto per poter far nascere iniziative di questo genere. Ci sono tanti ragazzi che hanno bisogno di aiuto, che hanno bisogno di una figura adulta di riferimento. Porto qui la mia esperienza perché voglio essere d’aiuto: da quando ho deciso di essere me stessa, una donna, ho perso casa e lavoro. Ho effettuato il mio percorso di transizione seguendo la legge 164, e solo dopo ho richiesto dei nuovi documenti. E qui Aprilia ha un record: dal giorno della pubblicazione della sentenza, perché c’è un giudice che deve stabilire il mio essere donna, il Comune di Aprilia ha impiegato soltanto otto giorni per cambiare il mio estratto di nascita e darmi i miei nuovi documenti. Devo ringraziare la responsabile dello Stato Civile, Eva Di Pasquale”. Ieri durante l’inaugurazione sono state ricordate le figure di Anna Maria Antoniazza, trans 40enne deceduta in circostanze poco chiare e di Marco Sanna tra i fondatori del circolo Mario Mieli di Roma.  A rappresentare l’amministrazione comunale, tra gli altri, l’assessora ai Servizi Sociali, Francesca Barbaliscia: “Il comune di Aprilia c’è. Questa è un’occasione in più per fare un percorso di consapevolezza importante e profondo. Per la giornata contro la violenza sulle donne voglio che sia con noi anche Lucia”.  All’inaugurazione erano presenti anche Gaia Pernarella dei 5Stelle, e l’APS Gender X con il Presidente Gioele La Valle, la Vice Presidente Cristina Leo, psicologa, e l’avvocato Giovanni Guercio che collaboreranno alla gestione dello sportello. Insieme a loro anche Aurora, Dario e Daniela: “Sono dei giovani pieni di energia e risorse – spiega Atma Lucia – faremo grandi cose insieme per i ragazzi e non solo. Presto faremo spazio alla musica e alla meditazione”. “La nostra città – ha detto Aurora Marchetti – è ancora divisa in due. C’è chi fa finta di non vedere, ma c’è chi invece è anima pura”. 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE