Aggredì e rapinò una donna a Torvaianica, i carabinieri arrestano 19enne

Archivio Cronaca  

Pubblicato 10-07-2018 ore 11:28  Aggiornato: 17-07-2018 ore 11:26

Al termine di una complessa attività d’indagine, i Carabinieri della Stazione di Torvaianica hanno arrestato, in esecuzione di una misura cautelare della custodia in carcere, un 19enne romeno, con precedenti, che, nel mese di maggio del 2017, rapinò una 52enne del posto.

All’epoca dei fatti, il malvivente aveva seguito la donna che stava rientrando in casa e, mentre questa era intenta a prendere le chiavi, l’aveva aggredita colpendola al volto per poi  rapinarla della borsa contenente il suo telefono cellulare e denaro contante.

La vittima fu trasportata presso il Pronto Soccorso della “Clinica Sant’Anna” di Pomezia e successivamente dimessa con 7 giorni di prognosi per le lesioni riportate.

Visionando le telecamere di videosorveglianza installate lungo il percorso fatto dalla vittima, i Carabinieri hanno accertato che il rapinatore l’aveva seguita per un lungo tratto di strada e, analizzando i tabulati telefonici del telefono cellulare che le era stato asportato ed era stato poi nei giorni successivi utilizzato dal malvivente, sono riusciti ad identificarlo.

Al giovane, già rinchiuso nel carcere di Velletri per un’altra rapina commessa con le medesime modalità, è stata notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Proseguono le verifiche dei Carabinieri finalizzate ad accertare la sua eventuale responsabilità in altri episodi analoghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1365  volte

You must be logged in to post a comment Login