Albano tra le città candidate ad ospitare il Lazio Pride 2022

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 12-10-2021 ore 16:19  Aggiornato: 15-10-2021 ore 20:18

C’è anche Albano tra le città candidate ad ospitare il Lazio Pride del 2022. Oltre a Ceccano e Viterbo, infatti, Albano si è fatta avanti per ospitare l’evento che coinvolge l’intero territorio regionale. Le votazioni si sono aperte ieri e si chiuderanno il 15 ottobre. Sarà possibile votare sui Social Network. Poi sarà il Comitato Organizzatore a valutare la città candidata ideale per la prossima edizione.

Dall’11 ottobre, Giornata del Coming Out Day, al 15 ottobre, sarà possibile votare sui social network (Facebook, Instagram, Twitter e Tik Tok) la propria candidatura preferita.

La somma dei voti espressi sui differenti social network vedrà assegnare sei punti alla prima classificata, quattro punti alla seconda classificata e due punti alla terza classificata, ai quali poi si aggiungeranno i punti legati alle valutazioni del Comitato Organizzatore (gruppi di supporto sul territorio, organizzazione, raggiungibilità, innovatività, etc).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login