HomeArchivio SportAlla Virtus Aprilia arriva coach Diego Tosolini: guiderà il settore minibasket.
spot_img

Alla Virtus Aprilia arriva coach Diego Tosolini: guiderà il settore minibasket.

Articolo Pubblicato il :

Diego Tosolini

La Virtus Basket Aprilia annuncia un grande acquisto: si tratta del coach Diego Tosolini, che si occuperà a 360 gradi di tutto il settore minibasket; l’avvento è sopraggiunto dopo i saluti di Dario Dessì,  il quale lascia in eredità un bellissimo gruppo di giovanissimi dagli ampi margini di crescita.

Ma andiamo a conoscere il nuovo acquisto di casa. Come giocatore Diego ha iniziato la sua carriera nel settore giovanile del Fabriano nel periodo in cui militava in serie A, con tanto di convocazione in prima squadra; a 16 anni ha esordito con la Nazionale Cadetti (oggi comunemente chiamata Under 16). Dopo due anni di serie A con il Fabriano, Diego ha scelto di proseguire la sua carriera in B2 alle forze armate e successivamente in C1 a Campobasso, Cefalù, Capo D’Orlando ed infine a Cisterna. In quest’ultima sua destinazione ha iniziato prima come giocatore, per proseguire poi come istruttore/allenatore dell’Under 16 e 18 e responsabile di tutto il settore.

Soprattutto con il gruppo Under 16 elite, il coach si è tolto alcune soddisfazioni tra cui la conquista della Coppa Lazio; mentre con il gruppo del ’97 (ai tempi del T97/98) ha disputato la finalissima arrivando secondo. Importante e significativo anche l’ottimo piazzamento ottenuto in tre anni con l’Under 15: un secondo posto nella fase a gironi ed un terzo posto nella fase regionale. Le qualità da istruttore minibasket e da allenatore delle giovanili sono indiscutibili, requisiti ben sviluppati ed adatti a valorizzare ogni singolo atleta, come dimostrato alla A.D. Fortitudo Basket Cisterna.

I ragazzi che si avvicinano al nostro sport trovano motivazioni importanti già nell’approccio; la mission è affidata agli istruttori, i quali hanno il compito di amplificare tali motivazioni, impegnando le proprie risorse. I nostri iscritti entrano in campo con il sorriso stampato sulle labbra per poi uscire con lo stesso identico sorriso a seconda dell’esito dell’allenamento o della partita. Questa è una grande vittoria per tutto il movimento cestistico virtussino e con l’inserimento nel team di Diego, tutto è possibile. Facciamo conoscenza con coach Diego Tosolini.

 

“Ciao Diego. Quando decidi di allenare un gruppo di giovani, su cosa punti?”

“Ad un livello minibasket punto molto sul fattore divertimento, inserendo pian piano idee di gioco che si avvicinano molto al basket.”

 

“Cosa ne pensi del movimento cestistico della Virtus Aprilia?”

“La Virtus è una società solida; anche quando venivo qui da giocatore, notai il livello di preparazione delle squadre. E’ un dato di fatto che sono poche le società rimaste che mantengono gli standard così costanti nel conservare la passione sia nel settore minibasket che nel basket giocato.”

 

“Cosa ne pensi della situazione attuale del minibasket? E’ ben valorizzato?”

“Non è possibile generalizzare la situazione del minibasket, che secondo me è differente e dipende molto dalla società in questione. A Cisterna, dove ho avuto modo di valutare questa situazione, i ragazzi sono stati valorizzati tantissimo dagli istruttori e molto dipende infatti dall’impegno e dalla tenacia di ognuno di noi (mi ci metto anch’io!), poiché abbiamo il dovere di trasmettere valori sia umani che sportivi per far sì che tutto il movimento cestistico migliori”.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE