All’ex Mattatoio di Aprilia l’assemblea del collettivo #DonnediClasse

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 27-02-2020 ore 17:15  Aggiornato: 29-02-2020 ore 19:12

All’ex Mattatoio di Aprilia sabato 29 febbraio dalle 18 in poi ci sarà un’iniziativa del collettivo #DonnediClasse. Si parlerà, in un’assemblea pubblica, del perché si è organizzato uno sciopero femminista. In serata cena e musica.

Il movimento femminista transnazionale, esploso qualche anno fa con l’imponente mobilitazione delle donne polacche in difesa della legislazione sull’aborto e con il grido delle argentine di NiUnaMenos contro il femminicidio e la violenza di genere, sta riempiendo il mondo con le sue manifestazioni. Dal primo appello allo sciopero internazionale dell’8 marzo 2017, a cui parteciparono donne di decine di paesi, il movimento ha continuato ad estendersi sul piano territoriale e passa anche per Aprilia.

Anche quest’anno, l’8 marzo ci sarà una mobilitazione diffusa e l’indizione dello sciopero generale femminista per il 9 marzo.

Con questa iniziativa intendiamo dare lancio alla mobilitazione dell’8 marzo e spiegare le ragioni dello sciopero femminista del 9 marzo in un’assemblea aperta in cui interverrà Giovanna Russo del collettivo femminista #DONNEdiCLASSE. Finita l’assemblea è prevista la cena in loco e dopo cena si esibiranno numerose cantanti locali e durante tutto il pomeriggio e la sera saranno esposte le opere di fumettiste, pittrici, illustratrici, fotografe e artigiane. Ognuna presterà la sua arte a sostegno di queste due giornate di mobilitazione.

#DONNEdiCLASSE in collaborazione con Arci La Freccia

Non un passo indietro.

Non una di meno.

PROGRAMMA:

ore 18.00:

Assemblea a cura del collettivo #DONNEdiCLASSE

“PERCHE’ UNO SCIOPERO FEMMINISTA?”

ore 20.00:

Cena a buffet (gradita prenotazione)

ore 22.00:

Musica: cantanti per l’8 marzo

Durante tutto il pomeriggio e la sera saranno esposte le opere delle artiste e sarà presente un banchetto informativo con materiale femminista.

Di seguito l’elenco di tutte le ARTISTE PER L’8 MARZO che partecipano all’iniziativa:

– Alessandra Medulla (fumettista)

– Elena Casagrande (fumettista)

– Emily Casagrande (fumettista)

– Chiara Lanciotti (illustratrice)

– Lidia Cestari (pittrice)

– Serena Generoso (pittrice)

– Giorgia Lucci (fotografa)

– Alessia Carlino (artigiana)

– Margherita Mariani (artigiana)

– Alessandra Imbriaco (artigiana)

– Beatrice Biggiani (artigiana)

Le cantanti:

– Annalisa Marcello

– Cinzia Zanellato

– Elisa De Stefano

– Paola Sorce

– Valentina Viola

– Vecchia Ragazza Pazza

– Alessandra Scaraggi

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login