fbpx
HomeCronacaANCORA UNA TRAGEDIA SUL LAVORO: OPERAIO DI 29 ANNI PRECIPITA DAL TETTO...

ANCORA UNA TRAGEDIA SUL LAVORO: OPERAIO DI 29 ANNI PRECIPITA DAL TETTO DI UN CAPANNONE E MUORE

Articolo Pubblicato il :

Ancora una tragedia sul lavoro a distanza da neanche una settimana da quanto accaduto a Satbam Singh tra Latina e Cisterna e al termine di una settimana durante la quale sono avvenuto altri due incidenti mortali nel nostro Paese. Un operaio di 29 anni, Valerio Salvatore, di origine romana, che lavorava per l’impresa “Fazei Impianti”, è morto: secondo quanto ricostruito è precipitato mentre lavorava in un’azienda a Campoleone sulla Nettunense, cadendo dal tetto del capannone. La caduta non gli ha lasciato scampo. La tragedia è avvenuta venerdì scorso, ma la notizia si è diffusa solo ora. Il giovane stava rimuovendo dell’’eternit dal tetto. 

Una porzione del tetto ricoperto in eternit ha ceduto, facendo precipitare a terra il 29enne.

Sul posto i sanitari del 118, il Servizio Prevenzione e Sicurezza del Lavoro (SPRESAL) dell’Asl e i Carabinieri di Lanuvio. 

I’mIl capannone è stato sequestrato. La procura di Velletri ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo. 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE