Animali selvatici curati e liberati alla tenuta Calissoni-Bulgari di Aprilia, un esempio

Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 15-05-2019 ore 16:47  Aggiornato: 17-05-2019 ore 11:29

Questa mattina presso la Tenuta Calissoni Bulgari di Aprilia, grazie ad un progetto che punta alla valorizzazione ambientale, sono stati liberati diversi animali selvatici soprattutto uccelli, che sono stati oggetto di cure per essere reinseriti in un habitat naturale. L’operazione è riuscita grazie alla collaborazione della Guardia Forestale di Fogliano. Presso la tenuta di via Riserva Nuova hanno partecipato anche diverse scolaresche (scuola Zona Leda e scuola Lanza) che hanno accolto con entusiasmo il momento in cui alcuni animali, tra cui un piccolo gufo, un riccio, delle tartarughe d’acqua americane, una poiana e una gallinella d’acqua hanno affrontato la strada verso la libertà.  Presenti anche il sindaco Terra, l’assessore Biolcati e gli assessori Caracciolo e Martino.

Gli incontri sono gestiti da educatori esperti del Dipartimento Carabinieri Bio-diversità di Fogliano, che si occupano della tutela e della guarigione della fauna selvatica.

La Tenuta Calissoni Bulgari, con il suo ambiente naturale incontaminato, è un luogo ideale per gli animali e la loro crescita equilibrata. Con questo programma la Tenuta intende sensibilizzare l’opinione pubblica e coinvolgere i bambini nella liberazione degli animali, per regalar loro il ricordo di una giornata memorabile e soprattutto per educarli al rispetto dell’ambiente.

Tutte le info su www.tenutacalissonibulgari.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto2388 volte

Notizie Correlate

Condividi

You must be logged in to post a comment Login