Anzio – Accusa un malore mentre è al lavoro, grave operatrice socio sanitaria del Riuniti

Archivio Cronaca  

Pubblicato 03-01-2018 ore 16:32  Aggiornato: 10-01-2018 ore 16:30

E’ in gravi condizioni la donna di 66 anni, operatrice socio sanitaria presso l’ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno che nel pomeriggio del primo gennaio ha accusato un malore mentre era in servizio. La donna è stata trasportata d’urgenza a Roma, dove poi è stata ricoverata in condizioni critiche in terapia intensiva. Lo scorso anno la malcapitata aveva avuto dei seri problemi di salute, dopo 6 mesi di malattia era tornata al lavoro. In questo periodo – probabilmente a causa della carenza di personale – aveva dovuto fare dei doppi turni. Alla notizia il marito della donna – anche lui in servizio in ospedale ad Anzio – ha avuto un infarto ed è stato subito ricoverato. L’episodio ha sconvolto i colleghi che ora chiedono un sostegno da parte dei sindacati per tornare ad avere condizioni di lavoro perlomeno accettabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1679  volte

You must be logged in to post a comment Login