ANZIO – Malore durante il turno di lavoro in ospedale: non ce l’ha fatta Maria Cerami.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 06-01-2018 ore 14:38  Aggiornato: 13-01-2018 ore 14:35

Non ce l’ha fatta Maria Cerami, la 66enne operatrice socio-sanitaria dell’ospedale “Riuniti” di Anzio che lo scorso primo gennaio, mentre pare stesse facendo il secondo doppio turno di lavoro, ha accusato un grave malore. I medici nelle scorse ore hanno staccato la spina ai macchinari che la tenevano in vita, dopo aver dichiarato la morte cerebrale della 66enne. Maria Cerami era in stato di coma vegetativo. I familiari hanno dato l’ok per l’espianto degli organi.

Migliorano, intanto, le condizioni del compagno della donna che, quel giorno, dopo aver saputo quanto accaduto, è stato colto da un arresto cardiocircolatorio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 3600  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login