LATINA – Appuntamenti e novità di Primavera al Museo Piana delle Orme.

Archivio Spettacolo e Cultura  

Pubblicato 10-04-2019 ore 11:09  Aggiornato: 19-05-2019 ore 20:00

Con la Primavera sbocciano al Museo storico di Piana delle Orme di Borgo Faiti, a Latina, nuovi appuntamenti ed occasioni riservate ai visitatori, che oltre agli apprezzati padiglioni che ospitano, dal 1997 anno di fondazione, il percorso agricolo, quello bellico e il polo aereonavale, inaugurato nel 2017, potranno godere degli spazi aperti e attrezzati, curati e rinnovati nei 50mila metri quadri nei quali si estende la struttura agrituristica, che è parte integrante del museo, anche in occasione delle imminenti festività Pasquali.

Nell’area fieristica interna al Museo  è in programma per questo sabato 13 aprile e per domani, domenica 14 aprile, dalle 9.00 alle 18,30, il mercatino dell’artigianato, con ingresso libero. Sabato ci sarà anche un laboratorio gratuito per bambini.

Un’occasione da non perdere per rivivere, anche grazie ai laboratori didattici attivi tutto l’anno, riservati agli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, la storia della bonifica pontina, della seconda guerra mondiale, la nascita di una nuova civiltà che è arrivata a noi passando per antichi mestieri e sapori, gesti semplici e quotidiani ricostruiti grazie alle scenografie, agli oggetti antichi e ai mezzi agricoli e militari, perfettamente funzionanti, che rappresentano un tesoro di immenso valore culturale e storico da custodire e tramandare alle nuove generazioni.

Grande attesa, inoltre, per gli eventi dell’11 e 12 maggio, date in cui sarà ospitato a Piana delle Orme il contest finale de “Alla ricerca dei Tesori Pontini”.

Il fine settimana successivo, il 18 e il 19 maggio, ci sarà poi “Latinphil” evento nazionale per gli appassionati di filatelia.

Ma gli appuntamenti e le sorprese in programma a Piana delle Orme non finiscono qui assicurano gli organizzatori, che sono, da più di 20 anni, al lavoro per sorprenderci con nuovi tuffi emozionali nella storia del territorio pontino e non solo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto1527 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login