APRILIA – 30enne ai domiciliari, si toglie la vita nel suo appartamento a Campoverde.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 11-04-2018 ore 09:32  Aggiornato: 18-04-2018 ore 09:07

Agli arresti domiciliari e con seri problemi psichici, si è tolto la vita con un colpo di pistola. Un dramma si è consumato ieri attorno alle 12.00 alla periferia di Aprilia, nella zona di Campoverde. Vittima un 30enne: approfittando del fatto che in casa, in quel momento, non c’erano i familiari, ha impugnato l’arma – risultata illegale –  e si è tolto la vita.

Del caso se ne sono occupati i Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia. La salma del giovane, ora, è a disposizione dell’autorità giudiziaria; probabilmente non sarà necessario eseguire l’autopsia, ma solo un esame esterno del corpo. Non ci sarebbero dubbi, infatti, sulle cause che hanno provocato il decesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 4986  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login