Aprilia – Accusa un 14enne di un furto e lo picchia in strada, poi gli porta via il telefono: episodio inquietante nel quartiere Toscanini

Archivio Cronaca  

Pubblicato 09-02-2020 ore 16:50  Aggiornato: 16-02-2020 ore 16:47

Lo accusava di essere l’autore di un furto, lo ferma per strada e lo picchia. Poi lo deruba dello smartphone. Episodio inquietante venerdì sera ad Aprilia, in via Inghilterra, nel quartiere Toscanini. I carabinieri del Reparto Territoriale sono al lavoro per risalire all’autore del pestaggio: vittima un 14enne che stava andando ad una festa in pizzeria. Secondo i primi riscontri un uomo – forse un 40enne – sarebbe arrivato in zona in auto, sceso dalla vettura avrebbe preso a calci e pugni il ragazzino accusandolo di essere un ladro. Dopo le botte l’uomo avrebbe preso il cellulare e sarebbe fuggito. I carabinieri hanno raccolto la denuncia ed ora stanno cercando di chiarire la vicenda. A nulla, per ora, sono valse le telecamere da poco installate in zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login