fbpx
HomeArchivio PoliticaAprilia, ampliamento Rida. Lista Giusfredi: "Attendiamo chiarimenti sulla posizione del consigliere...
spot_img

Aprilia, ampliamento Rida. Lista Giusfredi: “Attendiamo chiarimenti sulla posizione del consigliere Moroni”

Articolo Pubblicato il :

Il dibattito avvenuto nelle sedute della Commissione Congiunta (Ambiente e Urbanistica) del 29 Aprile 2020 e del Consiglio Comunale del 30 Aprile2020, ha portato all’elaborazione di una mozione condivisa all’unanimità da tutto il Consiglio Comunale di Aprilia in merito alla richiesta di ampliamento presentata dalla RIDA Ambiente, dando pieno mandato politico al sindaco per difendere, con tutti i mezzi a disposizione, il nostro ambiente. Tale significativo risultato non può però non tener conto di un aspetto fondamentale emerso durante la commissione congiunta del 29 Aprile2020: “Il Consigliere Comunale Marco Moroni – commentano Giorgio Giusfredi e Davide Zingaretti – ha infatti, reso noto un documento proveniente dalla Regione Lazio che però, a detta dall’Assessore all’Ambiente, non risultava ancora recepito e protocollato dagli uffici del Comune di Aprilia. Un caso grave e singolare che necessita chiarezza, visti anche i risvolti politici che si sono susseguiti. Per tale motivo abbiamo inoltrato un’interrogazione, a risposta scritta, al Sindaco Antonio Terra chiedendo data, ora e numero di protocollo di quando la suddetta nota sia pervenuta presso gli uffici del Comune di Aprilia. Chiedendo inoltre perché il consigliere comunale Marco Moroni fosse già in possesso della lettera pervenuta al Comune di Aprilia dalla Regione Lazio. La nostra interrogazione, a risposta scritta, nasce dalla profonda convinzione della necessità di fare luce e chiarezza su quanto accaduto, per dare modo a tutti i componenti del Consiglio Comunale di proseguire il proprio lavoro con spirito di coesione e collaborazione, necessari per affrontare queste tematiche. Dissipando tutte quelle ombre che già in passato hanno di fatto accompagnato scelte strategiche e fondamentali per il futuro della nostra Città”. 

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE