Aprilia – Aree verdi affidate alle associazioni, fissate le linee guida

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 10-11-2017 ore 17:18  Aggiornato: 18-11-2017 ore 17:11

Questa mattina l’Amministrazione comunale di Aprilia ha approvato le linee guida dell’affidamento in concessione di alcune aree verdi di proprietà comunale per la promozione di attività prevalentemente di tipo sportivo.

Il progetto intende stimolare iniziative e processi virtuosi di sviluppo sportivo, culturali, sociale ed economico a beneficio dell’intera Città e nel contempo garantire la manutenzione, la gestione e la conservazione del patrimonio comunale. Ad essere interessate sono infatti alcune aree comunali destinate a verde pubblico ma, allo stato, non utilizzate e quindi ove sono necessari interventi di riqualificazione e valorizzazione: aree verdi in Via Pergolesi, Via Tiberio, Via delle Margherite, Via Istria, spazio adiacente il Parco Caduti di Cefalonia e compreso tra le Via Inghilterra, Guardapasso e Grecia.
Si tratta di spazi verdi dislocati in zone diverse di Aprilia, la cui riqualificazione permetterà di creare o rafforzare la presenza su tutto il territorio comunale di attività aggregative quale risorsa per promuovere socialità e cultura dello sport.

Le aree individuate saranno destinate ad associazioni ed enti senza scopo di lucro e loro eventuali raggruppamenti e l’affidamento, tramite bando, sarà disposto con criteri di natura qualitativa previa valutazione di un piano di utilizzo e riqualificazione dell’area con l’indicazione delle attività ed iniziative sportive, sociali e culturali previste.

“Con l’atto deliberativo odierno – hanno commentato il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore con deleghe di competenza Vittorio Marchitti – l’Amministrazione chiude la fase di dialogo con le tante realtà sportive dalle quali c’è sempre maggiore richiesta di spazi e avvia il successivo iter per l’affidamento di alcune aree verdi che così saranno recuperate e messe a disposizione della comunità, con un notevole riscontro sociale. Il progetto, varato dopo un’ampia discussione nelle commissioni consiliari, rappresenta un punto qualificante dell’Amministrazione Comunale che segue l’affidamento di alcuni spazi verdi a comitati di quartiere e associazioni. Per quanto riguarda le associazioni sportive, i criteri per l’affidamento premieranno l’aggregazione e la condivisione degli spazi e la qualità della proposta in termini di attività, recupero e gestione delle aree verdi, sia per quanto riguarda ciò che sarà destinato a superficie sportivo-ricreativa, sia per la quota da riservare a verde e aggregazione sociale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 850  volte

You must be logged in to post a comment Login