Aprilia – “Cyberattacco, se ne discuta in Commissione Trasparenza”

Archivio Politica  

Pubblicato 04-04-2019 ore 15:48

Cyberattacco, se ne discuta in Commissione Trasparenza.

“Soltanto pochi giorni fa – spiega Aprilia Possibile –  siamo intervenuti sulla vicenda, gravissima, dell’attacco hacker ai sistemi informatici del Comune di Aprilia, e del rischio pesante per i cittadini apriliani di un furto dei loro dati personali.

La conferenza stampa che si è svolta ieri non ha sciolto nessun dubbio, ed è stata basata in gran parte sui “forse”. “Forse” recuperiamo tutti i dati. “Forse” ripartiremo. “Forse”.

C’è bisogno di chiarezza e dal Vicesindaco Lanfranco Principi e Presidente del Consiglio Comunale Pasquale De Maio – presenti ieri in conferenza stampa – non c’è stata.

Chiediamo quindi che la vicenda riguardante l’attacco hacker venga portata e discussa in Commissione Trasparenza, dove chiediamo la presenza e l’intervento del consulente tecnico Filippo Valentini, e del Segretario Generale Gloria Di Rini, per rispondere ad alcune semplici domande:

1. Quali uffici comunali sono stati interessati dall’attacco?

2. C’è stato un furto di dati? Quali sono, nel caso, i dati rubati di cui siete a conoscenza?

3. C’è stata una perdita di dati, ed eventualmente di quali dati?

4. I dati eventualmente persi, che periodo temporale interessano?

5. Se c’è stata una perdita di dati, è da attribuirsi ad un mancato backup?

6. Il Comune di Aprilia rispetta le previsioni di legge in materia di sicurezza informatica e di protezione dati?

7. Ritenete sufficiente il sistema di sicurezza informatico adottato dal Comune di Aprilia?

8. È stato introdotto il Registro delle attività del trattamento dati nel quale sono descritti i trattamenti effettuati e le procedure di sicurezza adottate dall’ente?

Chiediamo una risposta precisa a ognuna di queste domande. Ci auguriamo che arrivino in Commissione Trasparenza, e che si faccia luce su una vicenda che rimane ancora in gran parte oscura.

La sicurezza dei cittadini non può essere gestita con superficialità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto297 volte

Notizie Correlate

Condividi

You must be logged in to post a comment Login