fbpx
HomeArchivio Altre NotizieAprilia - L'aroma possibile del caffè. Dove ancora si pagano 80 centesimi...
spot_img

Aprilia – L’aroma possibile del caffè. Dove ancora si pagano 80 centesimi per una tazzina

Articolo Pubblicato il :

Oggi la benzina è rincarata

È l’estate del quarantasei

Un litro vale un chilo d’insalata

Ma chi ci rinuncia? A piedi chi va?

L’auto, che comodità

Paolo Conte – La Topolino amaranto – 1975

Oggi che è tutto rincarato, benzina, gas, energia elettrica, c’è chi non rinuncia a mantenere basso il prezzo del caffè. Costo al bancone: 80 centesimi, praticamente una rarità. Ma Antonello, che insieme a Tiziana da cinque anni gestisce ad Aprilia il bar Crema e Cioccolato, è deciso: “Non abbiamo mai pensato di alzare i prezzi, neanche dopo la pandemia. Pensiamo che caffè e cappuccino, la colazione insomma, siano beni necessari e per questo devono essere il più possibile alla portata di tutti. Certo, in questi cinque anni ne sono cambiate di cose e il lavoro non è più come una volta. Ma chi si fermava prima a fare colazione, lo fa anche adesso. Non alzare il prezzo è una questione morale, ed è nostra intenzione continuare su questa linea”.

Una bella storia che accompagna anche la storia di Antonello e Tiziana, insieme da 25 anni. Lui apriliano, dei di Pozzuoli dove si sono conosciuti quasi per caso. E a Pozzuoli hanno iniziato a lavorare insieme, finché Tiziana ha deciso di seguire Antonello nel suo ritorno ad Aprilia. Antonello viene da una famiglia di baristi, in breve caffè e cappuccino fanno parte del suo DNA. In questi anni la famiglia è cresciuta, sono nati due bambini che Antonello accompagna a scuola tutte le mattine mentre Tiziana è dietro al bancone per servire il caffè a chi inizia una lunga giornata di lavoro.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE