Aprilia, novità sul cambio medico di base: la Asl trova una soluzione tampone

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 07-02-2020 ore 16:51  Aggiornato: 14-02-2020 ore 16:45

Scelta del medico di base ad Aprilia, il servizio è nel caos da settimane ormai. Ora la Asl dà nuove indicazioni per tentare di risolvere i disagi.

“Si avvisano tutti gli assistiti della dottoressa Marcella Concetti e del dottor El Dabbas Mohammad che non hanno ancora effettuato il cambio medico, – si legge in una nota – che dal 10 febbraio presso lo studio dei due medici, via Socrate 8 ci sarà un nuovo medico sostituto, dottoressa Roberta Terinoni. Stesso discorso per il dottor Giancarlo Messina, dal 17 febbraio presso lo studio in via Bulgaria ci sarà il nuovo medico sostituto: dottoressa Raffaella Razza”. La Asl spiega anche che “Non occorre passare alla Asl per la scelta del nuovo medico, le iscrizioni alle due dottoresse verranno eseguite d’ufficio”.

Inoltre è bene sapere che: “Per i circa 1300 pazienti che ancora non hanno effettuato la scelta medico lo stesso sarà assegnato d’ufficio e non c’è bisogno di venire in asl e fare la fila”.

“Anche se in ritardo – commenta il Tribunale per i Diritti del Malato – è apprezzabile lo sforzo che è stato fatto per ottenere dalla regione questa autorizzazione”.

Questi due medici Dr.sse Razza R. e Terinoni  presteranno questo servizio per un anno ma probabilmente rientreranno tra i titolari che la regione deve nominare.

E’comunque una situazione di emergenza e per tale motivo  possono solo prendere i pazienti che ancora non hanno effettuato la scelta dei  tre medici che hanno lasciato. Altresi chi già ha scelto un nuovo medico non può essere accettato da questi medici perché si tratta di un incarico straordinario legato esclusivamente alla necessità di dare un medico agli assistiti privi dello stesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login