Aprilia – Omicidio Palli: confermata in appello la condanna a 30 anni ciascuno per Sparacio e De Luca

Archivio Cronaca  

Pubblicato 10-12-2019 ore 15:36  Aggiornato: 17-12-2019 ore 15:35

Omicidio Palli ad Aprilia: confermata in Corte d’Assise d’Appello presso il Tribunale di Roma  la condanna di primo grado, emessa dal giudice del Tribunale di Latina  Giuseppe Cario lo scorso 12 febbraio, per Massimiliano Sparacio e Vittorio De Luca. Oggi è avvenuta la lettura del dispositivo che ha ribadito la condanna a 30 anni di carcere ciascuno per l’omicidio di Luca Palli freddato da 3 colpi di pistola la sera del 31 ottobre del 2017. Sparacio e De Luca sono stati condannati anche a pagare le spese del giudizio d’appello e alla rifusione delle spese processuali in favore delle parti civili. La motivazione della sentenza tra 45 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login