Aprilia, “Riqualificare piazza delle Comunità Europee con la partecipazione”

Archivio Politica  

Pubblicato 01-04-2019 ore 12:22  Aggiornato: 08-04-2019 ore 12:19

Forum per Aprilia plaude all’iniziativa del Comune di riqualificare “Piazza delle Comunità Europee” nel quartiere Toscanini.

“La liberà è partecipazione e la partecipazione è l’essenza stessa della democrazia. E se progettare una nuova piazza, per definizione luogo di incontro e di confronto, nonché il fulcro delle attività sociali di un gruppo rappresenta un primo passo verso la creazione di un luogo fisico fondamentale per la nascita e lo sviluppo di un forte senso di appartenenza, contribuire alla creazione di una comunità è un obiettivo ben più ambizioso e difficile da raggiungere, perché implica la partecipazione attiva del cittadino. Prossima apertura, il progetto presentato martedì scorso dall’assessore ai lavori pubblici Luana Caporaso presso gli affollatissimi locali dell’ex Todis di via Inghilterra, rappresenta un unicum nella storia della città di Aprilia: non solo il fine ultimo ma il presupposto della riuscita del progetto è proprio la partecipazione attiva del cittadino in tutte le fasi di articolazione del piano. Muove  primi passi un progetto innovativo, nato allo scopo di riqualificare piazza della Comunità Europea, sostituendo ad un luogo che versa da anni in stato di abbandono una piazza che rappresenti il fulcro delle attività del quartiere Toscanini e il luogo fisico di incontro per i cittadini che fanno parte di quella comunità.
Innovativo non solo per quanto riguarda la concretizzazione di un piano di riqualificazione urbanistica, che procederà a step, proprio per garantire la graduale e sistematica restituzione al quartiere di spazi vitali dove poter svolgere attività e laboratori integrati. Per la prima volta infatti il quartiere non sarà solo oggetto di un piano elaborato dai tecnici e calato sul territorio, ma soggetto attivo. I cittadini saranno protagonisti nella fase di concretizzazione dell’idea trasformata in un piano articolato, che mira a includere e integrare la piazza in un quartiere per troppo tempo costretto a rinunciare al suo centro nevralgico. Un quartiere ricco di vitalità, ma dove l’eterogeneità del tessuto sociale, unito alle note vicissitudini che hanno sottratto ai cittadini spazi pubblici ai quali aveva diritto, hanno avuto nel tempo effetti negativi per la creazione di un reale senso di appartenenza. 
La politica può e deve correggere questa stortura. Il primo modello di partecipazione attiva dei cittadini alla riqualificazione di un’area da restituire alla comunità, proseguirà attraverso tre incontri ai quali prenderanno parte i rappresentanti di 15 associazioni del territorio e due psicologi, aperti alla partecipazione dei cittadini. I focus group, che si terranno presso i locali dell’ex Todis lungo i ballatoi di via Inghilterra, sono gli strumenti per creare la dimensione di gruppo che con il confronto e lo scambio ci aiuti a capire le rappresentazioni e le aspettative che gli abitanti hanno del quartiere. Due ore di lavoro di gruppo, a partire da oggi, sabato 30 marzo e con altri due appuntamenti fissati per il 7 e il 15 aprile, servirà infatti per elaborare un percorso integrato, che renda possibile con la riqualificazione di piazza della Comunità Europea anche la rinascita del quartiere Toscanini. 
Un laboratorio di cittadinanza attiva a cui il Movimento Forum per Aprilia guarda con ammirazione e orgoglio”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto859 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login