Aprilia, si barrica in casa con il figlio della cugina: i carabinieri salvano il bimbo

Archivio Cronaca  

Pubblicato 10-06-2019 ore 18:39  Aggiornato: 17-06-2019 ore 18:36

Attimi di paura oggi in tarda mattinata ad Aprilia dove una donna di 29 anni ha tentato di chiudersi in casa con il figlio della cugina, un bimbo di 4 anni e mezzo, a cui stava facendo da baby sitter. La madre del piccolo rientrando in casa, nella zona di via Genio Civile, si è trovata la porta sbarrata: la cugina ha iniziato a piangere e ad urlare che non le avrebbe più aperto. Aveva chiuso il nipote in un’altra stanza. E’ partita immediata la chiamata ai carabinieri del Reparto Territoriale: 2 militari sono intervenuti, si sono calati dall’alto riuscendo ad entrare da una finestra portando in salvo il bambino. La 29enne è stata invece affidata al 118 e trasferita in clinica per le cure. Non ha fatto del male al piccolo, era solo in forte stato confusionale. La madre, anche lei sotto choc, ha poi potuto riabbracciare il figlioletto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto12198 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login