HomeSpettacolo e CulturaArdea, domenica 8 maggio un pomeriggio tutto di Archeojazz
spot_img

Ardea, domenica 8 maggio un pomeriggio tutto di Archeojazz

Articolo Pubblicato il :

Domenica 8 Maggio a cominciare dalle 14.30 tornano gli appuntamenti di Archeojazz, le visite all’interno dell’area archeologica “Casarinaccio” con concerto finale, intorno alle 17.30, a cura dell’Ardeafilarmonica. Il programma, prevede brani originali e trascrizioni tratte dal repertorio pop e jazz. Per l’occasione, ci sarà l’apertura straordinaria, dalle 15.00 alle 17.00, della Casa Museo Franco Califano.

Info: 3471437326; mail: ardeafilarmonica@tiscali.it

Domenica 8 Maggio a cominciare dalle ore 14.30 tornano gli appuntamenti di Archeojazz, le visite all’interno dell’area archeologica “Casarinaccio” con concerto finale, organizzate dall’Ardeafilarmonica. Il 2022 si apre con una speciale festa della mamma. Il pomeriggio culturale che vede il patrocinio del Comune di Ardea, prevede dalle ore 14.30 l’apertura del sito archeologico di “Casarinaccio”, una passeggiata nel centro storico, una visita alla Chiesa di San Pietro (XII sec)  e  a seguire, una visita guidata al Museo Giacomo Manzù grazie alla disponibilità della Direttrice  dott.ssa Maria Sole Cardulli. Di ritorno al sito archeologico dell’Area in via Francesco Crispi verso le ore 17.30, il pomeriggio si concluderà con il Concerto dell’Ardeafilarmonica. Il programma, decisamente fresco e primaverile, prevede brani originali e trascrizioni tratte dal repertorio pop e jazz, special guest Antonello Mazzeo, batterista storico della band di Franco Califano. Per l’occasione, ci sarà l’apertura straordinaria, dalle ore 15.00 alle ore 17.00, della Casa Museo Franco Califano. Domenica 8 maggio torna anche torna la fortunata iniziativa “Ti regaliamo un libro”, progetto che invita  alla lettura con  i volontari che regalano un libro da scegliere tra quelli presenti fra le bancarelle nell’area archeologica di  “Casarinaccio”. Per concludere il pomeriggio poi, l’Ardeafilarmonica offrirà un aperitivo a tutti i presenti e brinderà alle mamme. La partecipazione all’evento è gratuita ma con prenotazione obbligatoria.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE