fbpx
HomeCronacaArdea: sequestrato immobile abusivo, famiglia affidata ai servizi sociali

Ardea: sequestrato immobile abusivo, famiglia affidata ai servizi sociali

Articolo Pubblicato il :

Ieri mattina, i Carabinieri della Compagnia di Anzio e il personale della Polizia Locale di Ardea hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo, con contestuale sgombero, di un immobile abusivamente costruito su un terreno di proprietà comunale in una traversa di via Monti Santa Lucia.

Il provvedimento, emesso dalla Procura della Repubblica di Velletri, scaturisce da un controllo eseguito nelle scorse settimane, nel corso del quale furono denunciati in stato di libertà dieci persone, gravemente indiziate a vario titolo dei reati di invasione di terreni ed edifici in concorso, deturpamento di terreno destinato ad uso pubblico, abuso edilizio e realizzazione di opere in area vincolata.

L’edificio in questione, occupato da un nucleo familiare composto da tre persone, genitori e figlia maggiorenne, è stato sgomberato e, durante le operazioni, non si è verificata alcuna turbativa dell’ordine pubblico.

Il nucleo familiare, grazie all’intervento dei servizi sociali del comune di Ardea, ha trovato una sistemazione temporanea presso una struttura idonea.

Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari per cui gli indagati devono ritenersi innocenti fino ad eventuale sentenza definitiva.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE