ARICCIA – Esplosione e crollo di una villetta in via Rufelli: due persone salvate dalle macerie.

Archivio Cronaca, Cronaca  

Pubblicato 15-02-2017 ore 08:56  Aggiornato: 22-02-2017 ore 08:53

Una villetta a due piani è crollata ieri sera ad Ariccia a causa di una fuga di gas da una bombola. I soccorritori hanno salvato dalle macerie due persone, marito e moglie. Il fatto è accaduto al civico 47 di via Rufelli. La coppia si trovava in cucina, intenta a preparare la cena, quando si è verificata una forte esplosione che ha provocato il crollo parziale della palazzina. Sul posto, per ore, ieri sera hanno lavorato quattro squadre di vigili del fuoco, i Carabinieri ed i Vigili Urbani. Marito e moglie sono stati tratti in salvo, dopo aver trascorso 40 minuti sotto le macerie, ed affidati alle cure mediche: hanno riportato ferite gravi ma, a quanto pare, non sarebbero in pericolo di vita.

In salvo una delle due figlie della coppia, una 21enne, riuscita a liberarsi da sola dalle macerie; l’altra, di 24 anni, da poco era uscita di casa per andare al cinema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 1588  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login