Arrestato dalla Polizia un noto pregiudicato di Gaeta, vicino al Clan Spada: deve scontare 6 anni per cumulo di pene.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 08-11-2019 ore 12:51  Aggiornato: 15-11-2019 ore 12:17

Arrestato dalla Polizia un noto pregiudicato di Gaeta, vicino agli ambienti malavitosi del Clan Spada operante in Ostia: doveva scontare  6 anni  per un cumulo di pene. Gli agenti del locale commissariato di Polizia hanno messo in manette – dando esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Roma –  un 70enne pregiudicato, originario della provincia di Caserta, ma da qualche anno residente a Gaeta. L’anziano – che risultava irreperibile – è stato rintracciato a bordo di un camper, in un parcheggio, arrestato e condotto presso il Carcere di Cassino dove dovrà espiare una pena detentiva di 6 anni e 25 giorni.

“Dopo mirati ed attenti servizi di osservazione da parte degli Agenti del Commissariato l’arrestato, irreperibile presso la sua abitazione, è stato rintracciato a Gaeta, all’interno di un parcheggio,  mentre era a bordo di un camper verosimilmente con l’intento di allontanarsi definitivamente dall’Italia.

L’uomo, ritenuto dagli investigatori, vicino agli ambienti malavitosi del Clan Spada operante in Ostia, dopo le formalità di rito, come disposto dall’A.G. è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login