Assalto armato all’Ufficio Postale di Largo Marconi, ad Aprilia. Indagano i Carabinieri.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 21-02-2020 ore 09:32  Aggiornato: 28-02-2020 ore 09:27

I Carabinieri del Reparto Territoriale di Aprilia indagano sul colpo a mano armata avvenuto questa mattina attorno alle 8.30 all’Ufficio Postale di Largo Marconi, ad Aprilia. Un uomo, incappucciato e armato di pistola, si è introdotto all’interno delle poste centrali di Aprilia, si è fatto largo tra i presenti e ha poi raggiunto gli sportelli, minacciando i dipendenti che erano in servizio.

Il malvivente, un uomo apparentemente di mezza età, dopo aver sradicato un cassetto ha arraffato il denaro contante che vi era all’interno – sembra poco meno di mille euro – ed è poi  fuggito via in sella ad una bicicletta.

In fila c’erano già molti clienti; l’Ufficio Postale di Aprilia ha riaperto i battenti proprio questa mattina, dopo uno stop di un paio di settimane per lavori di ristrutturazione. Sul posto si sono portati i Carabinieri che, ora, hanno avviato le indagini e preso visione delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza.

Ieri notte una seconda rapina si era già consumata ad Aprilia, all’interno del bar dell’area di servizio “Fiamma 2000”, sulla Pontina, a Campoverde. In azione sono entrate 5 persone, armate e incappucciate, che riuscite a portar via solamente 200 euro. Le indagini, anche in questo caso, sono condotte dai Carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login