fbpx
HomeArchivio PoliticaAzioni concrete per la famiglia di Satnam Singh: il Comune di Cisterna...

Azioni concrete per la famiglia di Satnam Singh: il Comune di Cisterna incontra le comunità indiane locali.

Articolo Pubblicato il :

Azioni concrete per la famiglia di Satnam Singh e a tutta la comunità indiana: il Comune di Cisterna – che sarà in piazza oggi e martedì – ieri ha incontrato i referenti delle due comunità indiane che insistono sul territorio, accompagnati dal segretario della UILA Latina e Frosinone, Giorgio Carra. “Abbiamo individuato la necessità di aprire uno sportello per accelerare il disbrigo delle pratiche amministrative e di sottoscrivere un protocollo d’intesa per l’assistenza legale – ha spiegato la vicesindaca, Maria Innamorato – e soprattutto un’assistenza psicologica, presso il Servizio sociale comunale”. Il Comune attiverà anche un conto corrente dedicato che sarà destinato alla famiglia di Satnam Singh.

“È stato un incontro molto produttivo che si è aperto con l’abbraccio dell’Amministrazione comunale alla comunità indiana, che è ancora sotto shock per la disumanità e la barbarie di cui è rimasto vittima Satnam Singh – ha detto la Vice Sindaca, Maria Innamorato –. Abbiamo cercato di mettere in campo delle azioni concrete che siano di aiuto alla famiglia di Satnam e a tutta la comunità indiana, una comunità numerosa che conta il 70% dei lavoratori agricoli nella provincia di Latina.

Abbiamo quindi individuato la necessità di aprire uno sportello per accelerare il disbrigo delle pratiche amministrative e di sottoscrivere un protocollo d’intesa per l’assistenza legale, e soprattutto un’assistenza psicologica, presso il Servizio sociale comunale, per l’elaborazione prima dello shock e poi del lutto qualora la famiglia di Satnam ne voglia usufruire con l’ausilio di un mediatore interculturale.

Inoltre, attiveremo un conto corrente dedicato che sarà destinato alla famiglia che oggi si trova anche ad aver perso il sostentamento economico.

L’Amministrazione comunale di Cisterna – ha concluso Maria Innamorato – parteciperà alla manifestazione indetta oggi dalla FLAI-CGIL in piazza della Libertà e a quella di martedì 25 giugno organizzata dalle Comunità Indiane del Lazio”.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE