Basket, la Virtus Aprilia cede in casa contro la corazzata Pomezia

Sport  

Pubblicato 12-10-2021 ore 18:14

Dopo un anno e mezzo è tornata in campo la nostra C Silver. L’esordio casalingo del neo Coach Massimo Zuppante e dei ragazzi è stato ricco di emozioni, di sensazioni bellissime, un senso di normalità che non eravamo più abituati a sentire. Ma andiamo sul campo.
Una gara difficile. Nei primi due quarti l’Aprilia riesce a tenere testa alla corazzata Virtus Pomezia, la quale parte davvero con il botto (14-20 nel primo quarto); ma la squadra di casa tiene botta nel secondo nonostante molti errori. La ripresa è tutta pometina siglata da una migliore percentuale in attacco e da un approccio di Puleo e compagni nettamente inferiore rispetto ai primi due quarti. Nell’ultimo periodo la Virtus Aprilia, con orgoglio e onore, trascinata da Cencioni, Francesconi e Scarnati, tenta la rimonta (23-18 il parziale) ma non basta per evitare la sconfitta per 66-77.
Le parole di Coach Zuppante a fine gara: “Abbiamo fatto un buon primo tempo pur se con molti errori, dovuti anche al fatto che loro sono una squadra che ti fa giocare male. Abbiamo sbagliato l’approccio nel terzo periodo ma era la prima e credo che siamo una delle squadre con più margini di miglioramento vista l’età media. Spero di vedere progressi già nelle prossime trasferte ad Albano e Vigna Pia .”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login