Batteri fecali: divieto di balneazione a San Felice Circeo, nel tratto di mare di fronte la foce di Rio Torto.

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 17-07-2019 ore 09:44  Aggiornato: 24-07-2019 ore 09:42

Divieto di balneazione a San Felice Circeo, nel tratto di mare di fronte la foce di Rio Torto. L’ha disposto il sindaco, Giuseppe Schiboni, attraverso un’ordinanza. “Quel tratto di mare – ha spiegato il Comune di San Felice – è stato interdetto alla balneazione ieri pomeriggio, con un’ordinanza urgente, dopo aver ricevuto i risultati delle analisi effettuate dalla sede di Latina dell’Arpa Lazio sul prelievo di campionamento della Capitaneria di Porto di San Felice Circeo. L’esito dei prelievi ha evidenziato il superamento del valore limite per la per la balneabilità, a causa di un’elevata presenza di batteri fecali.

A sollecitare l’agenzia regionale di protezione dell’ambiente era stato proprio il sindaco Schiboni, dopo una serie di segnalazioni pervenute in comune.

Con la stessa ordinanza il Sindaco ha dato mandato alla Polizia Locale, al settore Lavori Pubblici e Tecnologico e alla società Acqualatina di avviare iniziative immediate e congiunte per verificare e accertare la fonte di inquinamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto42190 volte

Condividi

You must be logged in to post a comment Login