Blitz antidroga dei Carabinieri e della Finanza a Minturno: coppia in manette, beneficiava del reddito di cittadinanza.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 22-02-2020 ore 13:55  Aggiornato: 29-02-2020 ore 13:52

Blitz antidroga dei Carabinieri e della Guardia di Finanza a Minturno: una coppia finisce in manette. Si tratta di un  61enne e di una 57enne, che vivono in un alloggio popolare e sono titolari di reddito di cittadinanza. Il blitz è scattato nella serata di ieri. Insospettiti da un insolito via vai di giovani non del posto, i Carabinieri hanno avviato un servizio di osservazione. La perquisizione è stata eseguita con l’ausilio di un’unità cinofila della Finanza.

Nell’appartamento dei due sono stati rinvenuti  84 grammi e mezzo di cocaina, 136 grammi di hashish e  quasi 7 grammi di marijuana. Alla vista dei militari la donna ha anche tentato di disfarsi di una pistola Beretta calibro 7.65, completa di 4 cartucce nel caricatore.

L’entità del quadro indiziario, reso ancor più grave dalla detenzione di un’arma, ha portato all’arresto dei due che sono stati associati rispettivamente presso la casa circondariale di Cassino e presso la casa circondariale di Roma “Rebibbia”, così come disposto dal Pm Emanuele De Franco della Procura di Cassino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login