HomeArchivio SportBoxe - Attesa in Turchia l’Italia Boxing Schoolboy. Tre i pugili...
spot_img

Boxe – Attesa in Turchia l’Italia Boxing Schoolboy. Tre i pugili pontini in partenza

Articolo Pubblicato il :

Ultimi giorni di ritiro a Formia per l’Italia Boxing Schoolboy, nazionale ben rappresentata dalla Boxe Latina, che martedì 9 agosto partirà alla volta della Turchia, dove dal 10 al 21 si terranno i Campionati Europei. Tre atleti su nove sono della provincia di Latina e nello specifico due della Boxe Latina. Sono il capitano della nazionale Mattia Turrin e Massimiliano Aramini. Altro pontino Antonio Marongiu, pugile di Cisterna tesserato con la Dimension Boxing Team di Latina.

Sul ring dell’Ice Rink, ad Erzurum nell’Anatolia orientale, gli azzurrini classe 2008, del direttore tecnico Patrizio Oliva, coadiuvato dal pontino Rocco Prezioso, si confronteranno con le migliori scuole del vecchio continente ai vertici del ranking mondiale. Manifestazione in diretta sul canale youtube ufficiale EUBC (https://www.youtube.com/c/EubcboxingOrg).

L’European Boxing Confederation ha reso noto il programma, il medesimo sia per gli Schoolboy, che per le Schoolgirl, guidate dal direttore tecnico Valeria Calabrese, assistita da Gianfranco Rosi.

Espletate le pratiche burocratiche, la kermesse inizierà l’11 agosto con i sorteggi ufficiali. Dal 12 al 17 agosto si svolgeranno i match della fase preliminare, cui seguiranno il 18 le semifinali. Il 19 è in programma l’unica giornata di riposo, alla vigila delle finalissime del 20 agosto.

Presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” si stanno allenando nove atleti, che hanno convinto Patrizio Oliva e lo staff dopo concentramenti regionali e test internazionali, ultimo dei quali il dual match contro la Polonia, che si è tenuto il 22 ed il 24 luglio in Piazza del Popolo a Latina.

Tre atleti su nove sono della provincia di Latina e nello specifico due della Boxe Latina. Sono il capitano della nazionale Mattia Turrin (50 kg) e Massimiliano Aramini (42 kg). Altro pontino Antonio Marongiu (48 kg), pugile di Cisterna tesserato con la Dimension Boxing Team di Latina. Gli altri sei pugili sono Tommaso Orlando (40 kg), bolognese della Alto Reno Adduci; Anthony El Moeti (46 kg) della Roma Boxe Torre Angela; Salvatore Lo Piccolo (52 kg) palermitano della Cannata Boxe e vicecapitano della nazionale; Gabriele Bellandi (54 kg) piemontese della Skull Boxe Canavese; Tiberio Nocadello (63 kg) della Sezionale Giovanile Fiamme Oro e Lorenzo Pollicelli (66 kg) della Pugilistica Roma Est.

Mattia Turrin e Salvatore Lo Piccolo vantano già una partecipazione agli Europei, lo scorso anno a Sarajevo in Bosnia.

Profili

Mattia Turrin e Massimiliano Aramini sono prodotti del vivaio della Boxe Latina, cresciuti in palestra con i maestri Domenico e Rocco Prezioso, che è anche lo stretto collaboratore all’angolo di Patrizio Oliva.

Turrin ha un record di 24 incontri, di cui 22 vinti, una parità ed una sconfitta maturata a Sarajevo, nei quarti di finale dei Campionati Europei contro l’armeno Galstyan Vahagn. Combatte dal 28 marzo 2021. Vanta un Torneo Italia “Alberto Mura”, vinto ad aprile del 2021 ed un Titolo Italiano Schoolboy conquistato ad ottobre dello stesso anno.

Massimiliano Aramini combatte dal 19 giugno 2021, 14 incontri all’attivo (8+, 2=, 4-) e una vittoria nell’ultima edizione del “Mura” lo scorso marzo.

Antonio Marongiu è sul ring dal 10 luglio del 2021, nove vittorie e tre sconfitte su dodici match. Cresciuto nel Pisanti Team di Cisterna, adesso veste i colori della Dimension Boxing Team. Ha ottenuto un argento al Mura dopo la finale con il compagno di nazionale Anthony El Moety. In bacheca anche un bronzo ai Campionati Italiani Schoolboy.

In questo soggiorno continuo nel territorio pontino, l’Italia Boxing Schoolboy è costantemente seguita dal delegato provinciale FPI Mirco Turrin: “Cinque ragazzi su nove sono laziali, quindi oltre la metà dei convocati. Ed un terzo dei nostri azzurri sono della provincia di Latina e due su tre della Boxe Latina, società che mi onoro di rappresentare da presidente. E voglio esprimere soddisfazione anche per la presenza nello staff tecnico del nostro maestro Rocco Prezioso, pilastro della Boxe Latina. Più in generale, il movimento pugilistico pontino sta dando dei grossi risultati, lo dimostrano le attenzioni di Patrizio Oliva per i nostri ragazzi e quelle della Federazione Pugilistica Italiana, nell’assegnarci le organizzazioni di eventi sempre più prestigiosi con l’Italia Boxing”.

Mattia Turrin
Massimiliano Aramini
spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE