HomeArchivio CronacaCadavere nel bosco del lago di Castel Gandolfo, forse un suicidio
spot_img

Cadavere nel bosco del lago di Castel Gandolfo, forse un suicidio

Articolo Pubblicato il :

Si indaga ad Albano dopo il ritrovamento del corpo senza vita di un uomo nei pressi del bosco sul lago di Castel Gandolfo. Il ritrovamento è stato fatto questa mattina attorno alle 7.30 da un passante nel tratto della “Discesa del diavolo”. Sulla testa, il cadavere, aveva una busta di plastica. Sul posto sono intervenute due volanti dei commissariati di Albano e Genzano. Accanto al corpo sono stati trovati dei medicinali, circostanza che fa pensare a questo punto ad un suicidio. Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica. La vittima è stata identificata poche ore fa: si tratta di un uomo di 62 anni di Roma, residente in centro, che (secondo le indagini) si sarebbe tolto la vita ingerendo dei barbiturici e poi si sarebbe messo in testa la busta di plastica.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE