HomeArchivio SportCalcio di serie D, in campo per la quarta del girone di...
spot_img

Calcio di serie D, in campo per la quarta del girone di ritorno.

Articolo Pubblicato il :

Calcio di serie D, dopo i recuperi infrasettimanali si torna in campo questa domenica alle 14.30 per la 21esima giornata, la quarta del girone di ritorno, ad eccezione di tre gare del girone H posticipate alle 15.00 tra cui quella esterna dell’Anzio in casa del Gravina. Nello stesso girone è in programma la gara Cynthia Genzano-Herculaneum. Nel girone G, impegno fuori dalle mura amiche per l’Albalonga, ospite dell’Avezzano.

La Lega Nazionale Dilettanti ha disposto un minuto di raccoglimento su tutti i campi di Serie D per commemorare le vittime del terremoto e del maltempo. Prima del fischio d’inizio, gli speaker degli stadi leggeranno il seguente messaggio:

“Il centro del nostro paese, il suo cuore, sta vivendo giorni drammatici e di dolore a causa degli eventi sismici e metereologici che lo stanno mettendo a dura prova. Il “miracolo” a Rigopiano e Campo Felice non è stato completo e, purtroppo, siamo nuovamente costretti a piangere per le numerose vittime rimaste sul campo. Come Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti esprimiamo tutta la nostra vicinanza alle famiglie, agli amici ed a tutti coloro che stanno soffrendo per questa tragedia. Oggi dedichiamo un minuto di preghiera negli stadi del nostro campionato per stringerci idealmente a tutti loro e per esprimere una profonda gratitudine verso tutte quelle persone che a vario titolo, veri e propri angeli, sono costantemente impegnate nel soccorso e nel sostegno alle popolazioni colpite”.

 

Le designazioni arbitrali:

Girone A: Borgosesia-Varese (Mattia Politi di Lecce), Bustese-Pinerolo (Stefano Belfiore di Parma), Chieri-Legnano (Giuseppe Vingo di Pisa), Cuneo-Oltrepovoghera (Davide Di Marco di Ciampino), Folgore Caratese-Caronnese (Gabriele Cascella di Bari), Gozzano-Casale (Marco Sicurello di Seregno), Inveruno-Bra (Luca Bergamin di Castelfranco Veneto), Varesina-Pro Sesto (Andrea Sprezzola di Mestre), Verbania-Pro Settimo E Eureka (Simone Piazzini di Prato).

Girone B: Lecco-Virtus Bolzano (Luca Testi di Livorno), Caravaggio-Virtus Bergamo (Mauro Cusanno di Chivasso), Ciliverghe Mazzano-Scanzorosciate (Flavio Braghini di Bolzano), Ciserano-Olginatese (Ermes Fabrizio Cavaliere di Paola), Darfo Boario-Ponte S.pietro Isola (Marco Bodini di Verona), Dro-Cavenago Fanfulla (Luca Cherchi di Carbonia), Monza-Aurora Pro Patria (Michele Di Cairano di Ariano Irpino), Pergolettese-Grumellese (Ignazio Pennino di Palermo), Seregno-Levico Terme (Luca Baldelli di Reggio Emilia).

Girone C: Mestre-Campodarsego (Daniele Rutella di Enna), Abano-Virtusvecomp Verona (Salvatore Morabito di Taurianova), Montebelluna-Vigontina San Paolo (Andrea Maraniello di Paola), Calvi Noale-Este (Giuseppe Trischitta di Messina), Belluno-Eclisse Carenipievigina (Marco Emmanuele di Pisa), Tamai-Union Feltre (Riccardo Dell’oca di Como), Union Arzignanochiampo-Altovicentino (Marco Monaldi di Macerata), Union Triestina-Legnago Salus (Filippo Bonassoli di Bergamo), Vigasio-Cordenons (Nicola Di Giovanni di Caserta).

Girone D: Adriese-Fiorenzuola (Gianluca Sili di Viterbo), Castelvetro-Pianese (Daniele Virgilio di Trapani), Colligiana-Rovigo (Nicola Donda di Cormons), Imolese-Ribelle (Marco Cecchin di Bassano del Grappa), Lentigione-Sangiovannese (Sajmir Kumara di Verona), Poggibonsi-Rignanese (Aniello Rainone di Nola), Ravenna-Mezzolara (Massimiliano Aly di Lodi), Scandicci-San Donato Tavarnelle (Paride Tremolada di Monza), Virtus Castelfranco-Correggese (Mario Saia di Palermo).

Girone E: Argentina-Savona (Mario Davide Arace di Lugo di Romagna), Grosseto-Real Forte Querceta (Tommaso Zamagni di Cesena), Ghivizzano Borgoamozzano-Fezzanese (Franco Iacovacci di Latina), Jolly E Montemurlo-Gavorrano (Davide Moriconi di Roma 2), Ligorna-Valdinievole Montecatini (Andrea Bianchini di Perugia), Massese-Lavagnese (Jacopo Tolve di Salerno), Ponsacco-Unione Sanremo (Mattia Pascarella di Nocera Inferiore), Sestri Levante-Sporting Recco (Luca D’aquino di Roma 1), Viareggio-Finale Ligure (Alessio Angelo Boscarino di Siracusa).

Girone F: Alfonsine-Recanatese (Fabio Pirrotta di Barcellona Pozzo di Gotto), Castelfidardo-Matelica (Matteo Marcenaro di Genova), Jesina-Vis Pesaro (Davide Copat di Pordenone), Pineto Calcio-Romagna Centro (Andrea Ancora di Roma 1), Sammaurese-Città Di Campobasso (Alessandro Munerati di Rovigo), San Marino-Olimpia Agnonese (Ivan Catallo di Frosinone), San Nicolo Teramo-Monticelli (Graziella Pirriatore di Bologna), Vastese-Fermana (Alessio Clerico di Torino).

Girone G: Arzachena-Trestina (Matteo Antonio Scordo di Novara), Avezzano-Albalonga (Angelo De Leo di Molfetta), Città Di Castello-San Teodoro (Costin Spataru di Siena), Flaminia-Nuorese (Antonio Acampora di Ercolano), Lanusei-Monterosi (Michele Giordano di Novara), Ostiamare-L’Aquila (Federico Fontani di Siena), Sef Torres-Latte Dolce (Paolo Bitonti di Bologna), Vivialtoteveresansepolcro-Muravera (Valerio Gioviani di Termoli).

Girone H: Az Picerno-Madrepietra Daunia (Francesco Cosso di Reggio Calabria), Cynthia-Herculaneum (Milos Tomasello Andulajevic di Messina), Gelbison Vallo D.lucania-Citta’ di ciampino (Giorgio Piacenza di Bari), Gravina-Anzio (Marco Stampatori di Macerata), Manfredonia-Francavilla (Francesco Foresta di Nola), Nardo-Agropoli (Filippo Prior di Ivrea), San Severo-Nocerina (Adalberto Fiero di Pistoia), Trastevere-Potenza (Giacomo Vimercati di Cosenza), Vultur-Bisceglie (Matteo Centi di Viterbo).

Girone I: Castrovillari-Turris (Claudio Petrella di Viterbo), Cavese-Rende (Ermanno Feliciani di Teramo), Citta Di Gragnano-Sicula Leonzio (Giuseppe Collu di Cagliari), Frattese-Sancataldese (Simone Biffi di Treviglio), Gladiator-Citta Di Gela (Massimiliano Rasia di Bassano del Grappa), Sarnese-Palmese (Fabio Tucci di Ostia Lido), Roccella-Aversa Normanna (Alessandro Maninetti di Lovere), Sersale-Igea Virtus Barcellona (Fabio Cassella di Bra).

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE