fbpx
HomeArchivio Spettacolo e CulturaCampoverde - Un Green event per la Festa della vendemmia di sabato...
spot_img

Campoverde – Un Green event per la Festa della vendemmia di sabato 8 ottobre

Articolo Pubblicato il :

Sabato 8 ottobre in piazza Brandetti a Campoverde di Aprilia a partire dalle 18:30 si svolgerà la Festa della vendemmia, il primo Green event apriliano organizzato dalle associazioni Aprilia Libera, Città degli Alberi, Do – Re – Mi e realizzato per promuovere la cultura dell’ambiente e degli stili di vita sostenibili, attraverso la valorizzazione dei prodotti, musica e arte locali. In coerenza con le pratiche di sostenibilità, l’evento promosso è a basso impatto ambientale.

La nota delle associazioni Aprilia Libera, Città degli Alberi, Do – Re – Mi

Un altro anno è trascorso e le tante iniziative ed assemblee svolte sul tema della salvaguardia dell’ambiente e del ciclo dei rifiuti hanno permesso di portare avanti gli obiettivi delle nostre associazioni, contribuire a diventare cittadini più consapevoli del territorio in cui viviamo e lottare per difendere il nostro diritto alla salute.

Per tutelarlo davvero sarebbe sufficiente garantire la destinazione urbanistica delle aree agricole e preservare la bellezza del paesaggio, applicando semplicemente la legge che stabilisce che i terreni a vocazione agricola debbano rimanere tali, senza neanche produrre uno strumento urbanistico specifico.

La speculazione immobiliare incontrollata ha distrutto una parte del nostro territorio, per questo è stato deciso che alcune zone, perché ricche di acqua, di fossi o coni vulcanici, sono da tutelare. Il Piano Regolatore Generale – che sarà anche superato ma è ancora attuale – è lo strumento urbanistico che individua quali aree sono versate all’agricoltura, perché alla sua stesura hanno contribuito un agronomo, un geologo, che hanno stimato le qualità dei terreni.

Nel corso della giornata interverranno anche i produttori Francesco Lo Cicero e Daniele De Luca a sottolineare l’esigenza, non più rinviabile, di tutelare la nostra terra e i suoi prodotti per preservare la vocazione agricola della nostra città.

Durante la manifestazione sarà possibile assistere al concerto degli allievi del M. Clemente dell’associazione Do- Re – Mi che si esibiranno in un repertorio pop, rock, jazz e bossa nova.

Alberto Clemente chitarrista, insegnante, compositore ed arrangiatore, ha suonato e collaborato con importanti artisti del panorama musicale nazionale ed internazionale, accompagnerà i suoi allievi.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE