Cani incustoditi in una proprietà privata ad Aprilia, in condizioni di degrado: intervento delle Guardie Zoofile e della Asl.

Archivio Cronaca  

Pubblicato 11-07-2020 ore 13:52  Aggiornato: 18-07-2020 ore 13:27

Cani incustoditi in una proprietà privata ad Aprilia, in condizioni di degrado: intervengono le Guardie Zoofile Ambientali Norsaa di Roma e la Asl di Latina. Il blitz è stato eseguito questa mattina, su disposizione della Procura. Dei cani erano stai lasciati allo stato brado per una situazione estrema. Il proprietario, per cause non dipendenti dalla sua volontà, aveva dovuto lasciarli in custodia ad un’altra persona che, però, dopo averli accuditi per un periodo, li ha lasciati incustoditi e abbandonati a loro stessi. Per l’uomo è scattata una sanzionata per malgoverno di animali ed una denuncia per abbandono di animali. Tutti i cani sono stati portati in un canile rifugio e affidati alle cure di un veterinario.

L’accesso alla proprietà privata, questa mattina, è stato eseguito alla presenza del veterinario Norsaa e di una dottoressa della Asl.

“Ringraziamo L’assessorato Ambiente del Comune di Aprilia, nella persona del Dirigente Ambiente e della ASL Veterinaria diretta dal Dott. Florindo Micarelli, – commentano le Guardie Zoofile Ambientali Norsaa Roma – che con prontezza e sensibilità hanno immediatamente attivato la possibilità della cattura e del ricovero dei cani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Condividi

You must be logged in to post a comment Login