HomeArchivio Altre NotizieCaporalato nell'agro pontino, Confagricoltura e Coldiretti: "Ferma condanna"
spot_img

Caporalato nell’agro pontino, Confagricoltura e Coldiretti: “Ferma condanna”

Articolo Pubblicato il :

Confagricoltura e Coldiretti, le organizzazioni datoriali maggiormente rappresentative del comparto agricolo della provincia di Latina, stigmatizzano i comportamenti sconcertanti sui fenomeni di caporalato che hanno visto coinvolti un imprenditore agricolo e caporali della stessa etnia degli sfruttati.

Le associazioni agricole ritengono che tali atteggiamenti, da condannare senza mezzi termini, non debbono però assolutamente penalizzare la stragrande maggioranza delle imprese agricole sane e rispettose delle norme.

Imprese che subiscono concorrenza sleale e che tutti i giorni si adoperano per portare cibo sano e di qualità sulle tavole dei  consumatori e si distinguono sui mercati nazionali ed esteri.

spot_img
ARTICOLI CORRELATI

NOTIZIE PIù LETTE