Casello 45, i residenti di nuovo sul piede di guerra: “Chiediamo intervento magistratura”

Archivio Altre Notizie  

Pubblicato 26-10-2017 ore 17:45  Aggiornato: 31-10-2017 ore 17:43

Prosegue la protesta dei residenti della zona di Casello 45 tra Aprilia ed Anzio. La notizia della chiusura del passaggio a livello a fine mese è confermata, i residenti quindi ora tornano sul piede di guerra. Prosegue anche la raccolta firme per la petizione popolare che ha già raccolto 400 adesioni. Il Consorzio Colle dei Pini –Casello 45 chiede l’intervento della magistratura dato che nessuno ad oggi ha trovato una soluzione per risolvere i disagi dei cittadini. “La soluzione più ovvia – spiega il Consorzio – è quella di prolungare via Vesuvio fino alla stazione di Campo di Carne. Alla magistratura – conclude il Consorzio – chiediamo anche di arrivare a capire di chi siano le responsabilità di tanta disorganizzazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA    

Letto 2093  volte

Notizie Correlate

You must be logged in to post a comment Login