fbpx
HomeArchivio Spettacolo e Cultura“Castelli di Primavera”: oggi a Velletri un evento organizzato dalle associazioni Aisf...
spot_img

“Castelli di Primavera”: oggi a Velletri un evento organizzato dalle associazioni Aisf ed APMARR.

Articolo Pubblicato il :

Oggi pomeriggio a Velletri, presso il Chiostro della Casa delle Culture e della Musica, a partire dalle 18.00, si terrà l’evento “Castelli di Primavera” organizzato da due associazioni, l’Aisf e l’APMARR, che si occupano di attività di informazione, di ascolto e di supporto verso le persone affette da fibromialgia o da altre patologie reumatiche. Oggi sarà presentato il libro “Mia “ non è solo una “” di Maddalena Schiavo e Valeria Valenza. In esposizione i dipinti dell’artista Alessia Galli. Ci saranno anche momenti di musica e di danza.

“Agisci come se quel che fai, facesse la differenza. La fa” (Willisam James). Questa splendida citazione è stata uno spunto di riflessione e di spinta all’agire per le Figlie dell’Immensità, questo gruppo di donne che hanno scelto di mettersi nuovamente in gioco portando il loro sentire e il loro messaggio oggi nel Chiostro della Casa delle Culture e della Musica di Velletri.

“Non potevamo fermarci all’ Evento di Porta Napoletana, il nostro percorso non poteva arrestarsi. Sentivamo il desiderio di riaprire i battenti e così è nato Castelli di Primavera. Durante i tre giorni di mostra Figlie dell’Immensità, l’arte ha incontrato il vino, la musica, la danza  e il mondo olistico ma mancavano ancora dei tasselli e degli incontri importanti.

Era il momento di tessere relazioni con associazioni per sensibilizzare sui temi dell’inclusione, per sostenere un’attività di vicinanza umana e sociale orientata a valorizzare le persone più fragili.

Da queste premesse nasce Castelli di Primavera, un pomeriggio nel chiostro delle Case delle  Culture e della Musica tra i dipinti di Alessia Galli e non solo.

Il bene comune e la centralità della persona sono la stella polare del nostro agire quotidiano e  questo Evento ha proprio l’intento di mescolare l’arte con la sua funzione sociale, di farne strumento di sensibilizzazione, di inclusione e di integrazione sociale.

Si è pensato, allora, di mettersi a servizio di due associazioni, APMARR e AISF, invitandole a trascorrere il pomeriggio con noi e illustrare il loro primo anno di presenza sul territorio di Velletri: attività di informazione, di ascolto e di supporto verso le persone affette da fibromialgia o da altre patologie reumatiche.

Inoltre sarà presentato il libro Mia MAMMA non è solo una

PRINCIPESSA di Maddalena Schiavo e Valeria Valenza, una fiaba che spiega ai bambini cos’è la fibromialgia.

Le note del Violino Magico saranno la nostra colonna sonora e le performance di L’Oltretango, scuola di ballo specializzata in Tangoterapia per ragazze e ragazzi con disabilità cognitiva e motoria animeranno il meraviglioso Chiostro.

Ad accogliere i visitatori e a prepare cockatail ci sará il Bar-Atto, una vera attività nella quale i  ragazzi affetti da varie disabilità possono iniziare un percorso di apprendimento lavorativo e di inserimento sociale.

Un pomeriggio intenso, pieno di colori dove si respirerà energia e sinergia. Figlie dell’Immesità: Alessia, Betta, Carla, Roberta, Rosy e Vitanna, sono soddisfatte di questa RETE che sono riuscite a tessere e vi invitano a condividere in tanti questo momento. Facciamo insieme la differenza.

spot_img
spot_img
ARTICOLI CORRELATI
spot_img
spot_img

NOTIZIE PIù LETTE